Attenzione: sembra che gli inviti all’evento di lancio di Xiaomi Mi 11 siano dotati di un chip Snapdragon 888. Oramai il colosso cinese sembra essere pronto per lanciare la sua nuova serie di flagship sul mercato. Si legge che la conferenza di lancio è prevista per il 28 dicembre in Cina. Prima del debutto ufficiale però, sembra che il dispositivo venga reso disponibile per i preordini in Cina, ma i dettagli sui prezzi e le specifiche verranno rivelati soltanto il giorno della presentazione.

Xiaomi Mi 11: l’azienda fa le cose in grande stile

Alcune delle caratteristiche e delle specifiche chiave di questo prossimo smartphone sono già trapelate online. Ma con l’avvicinarsi del giorno del lancio, ci aspettiamo che la società continui a condividere ulteriori informazioni sul dispositivo. Ora, un utente Weibo ha appena pubblicato un’immagine dell’invito per l’imminente evento di lancio di Mi 11. A quanto si nota, questo “kit press” contiene un chipset Qualcomm Snapdragon a cinque nanometri vero e proprio. Dato che il costo del chipset è piuttosto alto, si dice che siano stati invitati soltanto 100 inviti di questo tipo in tutto il mondo.

Per coloro che non lo sanno, invece del SoC Snapdragon 875, Qualcomm ha commercializzato la nuova CPU con un naming tutto nuovo. Si chiamerà Snapdragon 888 e si presenta come l’erede dell’attuale Snapdragon 865. In merito al cambio di nomenclatura, il chipmaker americano ha spiegato che l’8 è considerato un numero fortunato in Cina.

Ad oggi, il Qualcomm Snapdragon 888 è l’offerta più potente dell’azienda mai vista finora. All’interno contiene un core Cortex X1, tre core Cortex A78 e quattro core Cortex A55, insieme alla GPU Adreno 660. Ha un modem Snapdragon X60 5G integrato con supporto per onde mmWave e sub-6GHz 5G. Inoltre, si adatterà alla maggior parte delle bande in tutto il mondo. Il nuovo SoC supporta il Wi-Fi 6 e il Bluetooth 5.2.

Per quanto riguarda il Mi 11, il telefono dovrebbe essere dotato di un display AMOLED QHD + da 6,67 pollici, frequenza di aggiornamento di 120 Hz, processore (ovviamente) SD888, 8 e 12 GB di RAM, fotocamere posteriori triple con main camera da 108 MP, MIUI 12 basata su sistema operativo Android 11 e 4.780 mAh batteria con supporto alla fast charge da 50 W.

Fonte:Gizmochina