Xiaomi ha già programmato il suo evento per il lancio di nuovi prodotti nel 2021 il 29 marzo e la società ha confermato che presenterà gli smartphone Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra nel corso dello show stesso. Unitamente a ciò, lancerà anche il suo nuovo Mi Notebook Pro e, se si deve credere agli ultimi rapporti, probabilmente vedremo anche il primo foldable del brand.

Xiaomi: finalmente il pieghevole sta arrivando

Un nuovo report appena trapelato afferma che lo smartphone pieghevole di Xiaomi ha già superato il processo di certificazione 3C, il che significa che il lancio del suddetto prodotto è imminente. Dato che c’è un grande evento di lancio il 29 marzo, l’annuncio potrebbe avvenire nel corso della stessa giornata.

Sebbene non si sappia molto sullo primo foldable di Xiaomi, si ritiene che il telefono possa far parte della gamma Mi Mix, che l’azienda utilizza per i suoi dispositivi più estremi e dal design sperimentale. Questo futuro device (ovviamente 5G-ready) avrà, probabilmente,  un design a cerniera simile a quello visto sul Galaxy Z Fold2, che permette di piegare il display verso l’interno. In poche parole, Mi Mix 4 sarà simile anche al nuovo pieghevole di Huawei.

Sappiamo che lo smartphone arriverà con una dimensione del display di circa 7 pollici con il supporto alla frequenza di aggiornamento di 120Hz. Potrebbe essere alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 888 e presentare un sensore della fotocamera principale da 108 MP nel modulo a tripla fotocamera. Potrebbe eseguire la MIUI 12 basata su Android 11 e contenere una batteria da 5.000 mAh.

Ci aspettiamo che ulteriori dettagli relativi al prossimo smartphone pieghevole possano emergere online nei prossimi giorni, prima del lancio ufficiale. Restate connessi con noi per saperne di più.

Fonte:IThome