Xiaomi dovrebbe annunciare la serie di smartphone votati al gaming entro la fine di questo mese o all’inizio di marzo. È stato reso noto, attraverso la certificazione TENAA, che KSR-A0 e PRS-A0 sono i numeri di modello dei due telefoni che si dice appartengano alla line-up Black Shark 4. All’inizio di questo mese, il modello KSR-A0 è stato certificato dall’autorità cinese 3C. Ora, anche la variante PRS-A0 ha ottenuto la suddetta certificazione.

Black Shark 4 e 4 Pro: tutto pronto per il debutto

La certificazione 3C del Black Shark 4 standard (KSR-A0) ha rivelato che questo potrebbe essere spedito con un caricabatterie MDY-12-ED capace di supportare la ricarica rapida fino a 120 W. Il modello PRS-A0 è apparso oggi con lo stesso charger da 120 W all’interno del database di 3C.

Le immagini TENAA della variante PRS-A0 hanno rivelato che questo potrebbe essere uno smartphone da gioco più economico rispetto al modello con nome in codice KSR-A0. Il motivo è che il il primo è stato individuato con un design della back cover molto semplice. Le immagini non sono ancora apparse al TENAA ma, tuttavia, l’elenco ha rivelato che il KSR-A0 avrà un display da 6,67 pollici, sistema operativo Android 11, una batteria da 4.500 mAh e dimensioni di 163,83 x 76,35 x 10,3 mm.

KSR-A0, che chiameremo per comodità “Black Shark 4 Pro“, dovrebbe presentare la piattaforma mobile Snapdragon 888. Secondo un informatore affidabile, l’altro terminale invece, sarà dotato  dello Snapdragon 870 e ha aggiunto che arriverà come “il gaming phone più economico al mondo avente un caricabatterie rapido da 120 W“.

La variante standard è stata recentemente individuata anche sul Google Play Console. L’elenco ha rivelato le altre specifiche tecniche del device, come la risoluzione Full HD +, i banchi RAM da ben 12 GB di RAM e il sistema operativo Android 10 (ci aspettiamo l’undicesima versione) personalizzato con skin Black Shark, una UI di Xiaomi votata al gaming. Manca poco dunque, restate connessi con noi per saperne di più.

Fonte:Weibo