Microsoft ha appena comunicato che aprirà a breve i test per il supporto al Dolby Atmos e al Dolby Vision per Xbox Series X/S di Microsoft. Questo dovrebbe fornire ai giocatori un'esperienza audio e video migliore rispetto all'HDR.

Xbox Series X/S senza freni: potenza allo stato puro

Come riporta il portale di NeoWin, queste due funzioni saranno monopolizzate dalla console di gioco Microsoft Xbox e il monopolio durerà fino a due anni. Pertanto, per Sony PS5, questa funzionalità non sarà disponibile… almeno per un po' di tempo.

Che cos'è il Dolby Vision / Atmos?

Dolby Vision è una tecnologia relativa alla qualità dell'immagine lanciata dai Dolby Laboratories negli Stati Uniti. Migliora l'effetto dell'immagine aumentando la luminosità ed espandendo la gamma dinamica. Inoltre, supporta la regolazione dei metadati e il colore a 12 bit. Gli utenti attualmente dovranno spendere 15 dollari al mese per sperimentare il Dolby Atmos. Ma se si acquisteranno le cuffie wireless Xbox Wireless Headset, si potrà utilizzare questa funzione gratuitamente fino a settembre 2021.

Dolby Atmos

Per quanto riguarda queste cuffie, sappiamo che vengono fornite con un'unità dinamica da 32Ω 40 mm, una risposta in frequenza di 20Hz-20kHz, un cavo dati USB o una connessione Bluetooth 4.2 e sono compatibili con le console di gioco Xbox e i PC Win10. Il prezzo al dettaglio è di 99,99 euro.

Purtroppo, non siamo riusciti a trovare alcuna menzione di un supporto simile per le console PlayStation o Switch. Questo ci porta a ritenere che Microsoft monopolizzerà il supporto al Dolby Atmos. D'altra parte, anche se questo dovesse rivelarsi veritiero, e l'accordo scadrà fra due anni, nessuno può garantire che Sony integrerà entrambe le tecnologie con PlayStation 5. Inoltre, c'è la possibilità che Sony non si interessi nemmeno a questa tecnologia. Di fatto, il colosso nipponico già il proprio motore audio Tempest 3D, in cui l'azienda ha chiaramente investito molto.

Xbox Series X/S Dolby Vision/Atmos

È interessante notare che quando Neowin ha contattato Microsoft, quest'ultima ha negato di avere in essere un tale accordo di esclusività. In particolare, la società con sede a Redmond ha dichiarato:

Un post sul blog è stato pubblicato per errore da un team Xbox locale che includeva informazioni imprecise sull'esclusività di Dolby Atmos e Dolby Vision su Xbox Series X|S. Non esiste un accordo di esclusività di nessuna delle due tecnologie su Xbox. Siamo orgogliosi di collaborare con Dolby per offrire Dolby Atmos e Dolby Vision ai giocatori su Xbox e presto avranno altro da condividere sulla disponibilità generale di Dolby Vision su Xbox Series X|S.

Staremo a vedere come si evolverà questa vicenda.

Fonte:NeoWin