Alla fine dell’anno scorso, WhatsApp ha aggiunto l’opzione per forzare la scomparsa dei messaggi personali, al pari di quanto faceva già da tempo il rivale per eccellenza, Telegram. All’epoca l’unica impostazione era che i messaggi svanissero dopo 7 giorni, ma secondo un leak scoperto da alcuni fan esperti della piattaforma, questa scelta sarà presto in espansione. Una versione imminente della funzionalità con un’opzione aggiuntiva di 24 ore è stata individuata in fase di sviluppo.

WhatsApp: ecco i messaggi che spariscono dopo 24 ore

WABetaInfo, una fonte affidabile per tutto ciò che concerne il mondo di WhatsApp, mostra tale spunta nella versione iOS del software di casa Facebook. Sebbene questo sia apparentemente in lavorazione da oltre un mese, lo screenshot ci fa capire che effettivamente la funzionalità è nell’ordine delle cose e indica che sta per arrivare sul mercato nostrano. Le informazioni indicano che l’opzione a scomparsa più rapida sarà disponibile su tutte le piattaforme Android e iOS. La scelta di 7 giorni rimarrà comunque opzionale, anche se non sappiamo se la nuova modifica sarà disponibile per i moderatori dei gruppi.

WhatsApp

Il momento esatto in cui verrà visualizzata l’opzione di scomparsa di 24 ore non è stato rivelato. Ma se viene visualizzato in un’interfaccia utente funzionante, vuol dire che mancano non più di un paio di mesi dall’arrivo in una build beta. Supponendo, ovviamente, che esca dalla fase di test.

Nelle notizie correlate, riportiamo la novità più attesa di sempre: le chat vocali che godono della riproduzione velocizzata a 1,5X/2X. Proprio come Telegram, adesso potremmo avere un’arma in più contro coloro che fanno note vocali più lunghe di due minuti.

Come si suol dire: se fate un’audio da 2 minuti, a questo punto, registratelo alla SIAE.

Fonte:WaBetaInfo