Brutte notizie per chi sperava di giocare online in multiplayer a Watch Dogs: Legion. Proprio come il chiacchieratissimo flop di CD Projekt RED Cyberpunk 2077, il videogame di Ubisoft sta subendo ritardi su ritardi, posticipi su posticipi a causa dei numerosi bug che stanno affliggendo la suddetta modalità.

Watch Dogs Legion: la Multiplayer Online Mode rinviata

Bisogna ammettere che, ultimamente, non è un buon momento per numerosi grandi capolavori del mondo videoludico. Dopo gli scandali di Ubisoft avvenuti un anno fa e dopo il terribile lancio di Cyberpunk 2077, arrivano ulteriori problemi per l’ultimo capitolo della saga di Watch Dogs, iconico capolavoro della casa francese. Con un post pubblicato su Twitter, l’azienda ha riferito al pubblico che il lancio della Multiplayer Mode Online del videogame, inizialmente previsto per il 9 marzo 2021, sarebbe stato ritardato a data da destinarsi. Il motivo? I numerosi problemi tecnici che sembrano attanagliare la versione PC del gioco.

Inizialmente infatti, questa Online Mode era prevista per domani 9 marzo.  Su Stadia e computer non si sa quando approderà, mentre su console current-gen e next-gen dovrebbe avvenire il prossimo 23 marzo 2021.

Le criticità accorse su PC., come ampiamente spiegato da Ubisoft in una nota pubblicata su Twitter, il rinvio è legato ad un bug che causa crash improvvisi con l’utilizzo di alcune GPU ben precise. La Multiplayer Online Mode per console, al contrario, soffre di crash che avvengono all’interno della Tactical OP. Sui prodotti Sony non si riesce ad accedere alla chat di testo.

Speriamo che Ubisoft riesca a risolvere questo problema al più presto. Si ricordi che l’Online Mode arriverà con un update gratuito per i possessori del gioco su console, PC e su Ubisoft+.

Cosa si potrà fare nella Multiplayer Mode? Benissimo: potrete andare con i vostri amici in giro per una caotica e disordinata Londra, affrontando sfide, eventi, missioni e molto altro ancora. Ci vuole solo un po’ di pazienza-

Fonte:Twitter Watch Dogs Legion