In anticipo rispetto a quanto previsto inizialmente,
Vodafone ha cambiato il nome delle due società che gestisce in Spagna e Portogallo.
Da alcuni giorni, infatti, Telecel Vodafone e Airtel Vodafone sono semplicemente
diventate Vodafone.

Il cambio era previsto per l’inizio del 2002, ma
è stato anticipato per testare la reazione degli utenti, infatti l’operazione
verrà effettuata anche in tutti gli altri paesi dove Vodafone possiede un altro
gestore, quindi anche in Italia, con Omnitel.

Il cambio del nome apporterà enormi benefici economici
per Vodafone, che potrà effettuare campagne marketing e pubblicitarie utilizzando
le stesse fonti in ogni mercato, gli stessi prodotti brandizzati e gli stessi
servizi. Inoltre, le sinergie tra i diversi operatori Vodafone aumenteranno,
per creare un vero e proprio network internazionale della telefonia mobile.
A partire dal 2002, quindi, sui display dei cellulari scomparirà la scritta
Omnitel per far posto a quella Vodafone.