Vivo Watch è appena stato avvistato in un video in queste ore; il colosso della tecnologia cinese ha affermato che il dispositivo verrà presentato in Cina il prossimo 22 settembre. Secondo rapporti recenti invece, sono emerse molte informazioni sulle sue specifiche tecniche. Oggi invece, l’azienda asiatica ha distribuito un primo video ufficiale che ci permette di dar un’occhiata all’orologio in tutto il suo splendore.

Vivo Watch: le sue specifiche e funzionalità

Dal promo si possono vedere le due differenti varianti del Vivo Watch; entrambe hanno un quadrante rotondo e lo chassis in acciaio inossidabile; si notano due pulsanti sul lato destro del device. Sembra inoltre che questi possano venir utilizzati per la navigazione all’interno del software di sistema, unitamente all’interfaccia touch.

L’orologio di Vivo verrà distribuito con cinturino in pelle o in gomma; le due casse avranno dimensioni di 42 e 46 mm, mentre la durata della batteria dovrebbe essere di circa 18 giorni. È probabile inoltre, che l’orologio possa supportare la ricarica da 5 W. Sotto la scocca invece, non ci sarebbe WearOS. Probabilmente, potremmo trovare una versione della skin di Vivo, la FunTouchOS, in funzione sullo smartwatch.

Analizzando bene la foto pubblicata dalla compagnia, si nota come l’iterazione più piccolina assomigli al Galaxy Watch di Samsung, mentre la variante da 46 mm ha un design molto più aggressivo e simile ai prodotti di casa Huawei.

Vivo Watch inoltre, sembrerebbe offrire agli utenti una resistenza all’acqua fino a 5 atmosfere (ATM); il dispositivo dovrebbe contenere altre funzionalità come l’NFC per i pagamenti smart, il Bluetooth 5.1, il sensore ottico della frequenza cardiaca, il sensore per il monitoraggio del livello di ossigeno nel sangue e il supporto per la riproduzione musicale indipendente. Lo smartwatch potrebbe avere un prezzo di vendita al pubblico di circa 1000 yuan (al cambio, si parla di 147 $). Si prevede infine, che arriverà in quattro diverse tinte al cinturino.

Fonte:Gizmochina