A quanto pare negli ultimi tempi a Cupertino vanno di moda i vetri curvi: è infatti di poche settimane fa l’annuncio della costruzione del fantascientifico nuovo campus di Apple con vetrate curve che rendono la costruzione davvero simile ad un’astronave.

 

Il nuovo campus di Cupertino in un rendering
Il nuovo campus di Cupertino in un rendering

 

Oggi, invece, giungono da Oriente voci secondo cui l’azienda californiana sia interessata a dotare le future generazioni dei propri prodotti – non si sa se si tratti di iPhone, iPod o iPad – del “curved glass” già applicato su alcuni devices, primo tra tutti il Google Nexus S.

 

Il problema, più che tecnico, è di tipo economico: le macchine per ritagliare il vetro in modo non lineare sono estremamente costose, e pare che Apple si sia già mossa per effettuare i primi acquisti di circa 300 macchine tagliatrici.

 

Il vetro curvo del Nexus S
Il vetro curvo del Nexus S

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum