Apple ha programmato un evento per martedì prossimo 20 aprile. Per ora, tutto suggerisce che l'azienda presenterà i nuovi iPad Pro con la rivoluzionaria tecnologia dello schermo Mini-LED nel corso dello show; si attendono anche i famigerati AirTag e le cuffie TWS di terza generazione.

iMac colorati, iPad Pro mini LED, AirPods 3 e AirTag?

Ci sono possibilità che il gigante di Cupertino vada molto oltre, dal momento che il noto e affidabile tipster L0vetodream ha rivelato nella giornata di ieri che l'azienda presenterà anche i nuovi modelli di computer AIO (All In One), i famosi iMac.

Il punto più curioso evidenziato dal leakster è che l'azienda di Cupertino potrebbe utilizzare il logo dell'evento per nascondere una sorpresa: i nuovi iMac possono essere disponibili in diversi colori. Il tipster utilizza come esempio i vecchi modelli della linea G3 di iMac.

Secondo lui, la compagnia di Tim Cook potrebbe riprendere questa strategia di mercato presentando nuovi iMac colorati. Al giorno d'oggi, vediamo smartphone sempre più frizzanti e ricchi di colorazioni pastello, lucenti, con sfumature e via dicendo. È naturale vedere che le aziende vogliano riproporre questa tendenza anche nel mondo dei computer.

Come previsto, Apple non ha commentato queste indiscrezioni. Tuttavia, la pubblicazione di L0vetodream corrobora con le informazioni precedenti rilasciate da Jon Prosser.

Quest'ultimo è un popolare leakster che condivide molto spesso diversi dettagli sui futuri prodotti del mondo di Apple. Per chi non lo sapesse, ha rivelato che la compagnia della mela morsicata starebbe espandendo la sua tavolozza di colori all'interno della gamma iMac.

A quanto pare, la società vuole seguire la strategia adottata con l'iPad Air dello scorso anno. Oltre alle nuove colorazioni multiple, i nuovi iMac saranno dotati dell'ultimo chipset Apple Silicon e introdurranno alcune modifiche al design. Di fatto, i modelli da 21,5 pollici diventeranno più grandi grazie ad un pannello full screen d 24 pollici senza bordi e i modelli da 27″ diventeranno unità da 34″.

Questi prodotti sono stati rivelati un paio di settimane fa grazie all'update del firmware beta 5 di macOS Big Sur. Ad ogni modo, niente paura: ancora pochissimi giorni e la nostra curiosità verranno soddisfatta.

Fonte:Twitter L0vetodream