Stando a quanto emerge in rete, sembra che un nuovo smartphone mediogamma Realme avente numero di modello RMX3366 sia appena apparso sull'ente per la certificazione TENAA con immagini e specifiche chiave. Sfortunatamente, non ci sono informazioni sulla sua identità.

Realme: cosa sappiamo del nuovo mediogamma?

L'elenco TENAA ha rivelato che il Realme RMX3366 misura 159,9 x 72,5 x 8 mm e ospita un display da 6,55 pollici. Ha una batteria a doppia cella e la dimensione nominale di una delle sue celle è di 2.200 mAh. Il telefono verrà precaricato con il sistema operativo Android 11.

Le immagini del telefono mostrano che non questo non disporrà di uno scanner di impronte digitali sul retro o sul bordo destro. Uno sguardo più da vicino all'immagine frontale del telefono suggerisce che sarà dotato di un display con bordo curvo. Quindi sembra che il gadget possa essere dotato di un pannello AMOLED.

realme

Il pannello posteriore vanterà un modulo fotocamera sporgente che include un'unità flash LED allungata e tre fotocamere seguite da una coppia di sensori sconosciuti. Il bordo destro del dispositivo ha un pulsante di accensione, mentre il bordo sinistro è affiancato da volume su e pulsanti.

Di recente, l'informatore Digital Chat Station ha affermato che questo telefono potrebbe supportare un'elevata frequenza di aggiornamento ed che potrebbe essere alimentato da una batteria a doppia cella da 4.500 mAh. La certificazione 3C del telefono ha indicato che questo device potrebbe essere predisposto per il 5G e potrebbe ricevere un caricabatterie rapido da 65 W.

Secondo quanto riferito, Realme starebbe lavorando sulla serie di smartphone Realme X9. Si dice che il modello standard X9 sia alimentato dallo Snapdragon 778G e sembra che costerà tra 2.000 Yuan (~ $ 313) e 2.500 Yuan (~ $ 391). D'altra parte, Realme X9 Pro potrebbe presentare lo Snapdragon 870 e potrebbe costare tra 2.500 Yuan (~ $ 390) e 3.000 Yuan (~ $ 470).

Fonte:TENAA