Tutti i Clienti TIM GSM del servizio Ricaricabile, ad esclusione delle Tim Card Azienda, dei numeri "B” virtuali del servizio “2 in 1” e delle linee Office Network 3-10, che acquistano un taglio di ricarica pari a 30 euro potranno decidere se ricaricarsi in modalità standard (25 euro di credito residuo + 5 euro di costo operazione ricarica) o in modalità Maxxi. In particolare, con Maxxi Ricarica, il cliente, a fronte di una spesa di 30 euro, riceverà 120 euro di traffico, di cui:

– 15 euro di credito verso tutti senza scadenza

– 20 euro di traffico Maxxi a scadenza verso TIM

– 85 euro di traffico Maxxi a scadenza verso Fisso.

I 15 euro di credito verso tutti si sommano al credito residuo posseduto dal cliente e possono essere utilizzati senza scadenza verso tutte le direttrici di traffico.

I 20 euro di traffico Maxxi verso TIM e gli 85 euro di traffico Maxxi verso Fisso possono essere utilizzati entro 30 giorni dalla data di operazione di ricarica. Inoltre, nei 30 giorni successivi alla Maxxi Ricarica, per tutte le chiamate verso TIM e Fisso verrà utilizzata la tariffa prevista dal profilo base Unica New: con scatto alla risposta di 16 centesimi di Euro (IVA inclusa) e tariffa a scatti di 9,5 centesimi di Euro (IVA inclusa) con scatti di 30 secondi.

Nei 30 giorni successivi alla Maxxi Ricarica, la tariffa Unica New prevale su eventuali agevolazioni tariffarie possedute dal Cliente (es. Duetto). Le chiamate verso le altre direttrici di traffico seguiranno la tariffazione prevista dal profilo base del Cliente. Il traffico Maxxi (20 euro verso TIM e 85 euro verso Fisso) è valido esclusivamente sul territorio nazionale e può essere utilizzato in qualsiasi fascia oraria tutti i giorni della settimana.

La Maxxi Ricarica è incompatibile con le offerte:

– Music Store Card

– Carta TIM Giramondo

– Maxxi Fun "Parole e Messaggi"

– Maxxi TIM Web Hour – Maxxi TIM Web Sensitive

– Maxxi TIM Web 20 Hour

Maxxi Ricarica è inoltre incompatibile con le offerte Maxxi TIM Parole eventualmente ancora attive. Nei 30 giorni successivi alla Maxxi Ricarica, non sarà possibile effettuare un’altra Maxxi Ricarica. Per usufruire del traffico Maxxi il Cliente dovrà avere un credito residuo maggiore di zero. Il cliente che migra da Prepagato ad Abbonamento perderà le agevolazioni dalla “Maxxi Ricarica”. Il cliente che ha acquistato una Maxxi Ricarica potrà conoscere il traffico Maxxi verso TIM e verso Fisso residuo: – chiamando il numero gratuito 4916 o – inviando al 4916: un Sms con la sintassi: "SALDO MAXXIRICARICA”, per informazione sul traffico residuo oppure un Sms con la sintassi “INFO MAXXIRICARICA” per informazioni sulla scadenza del traffico Maxxi.