Pronto il piano di Telecom Italia che prevede nel
prossimo anno investimenti per 1.5 miliardi di dollari nelle sue sussidiarie
in Brasile.

Questo è quanto ha rivelato Roberto Colaninno,
amministratore delegato e presidente del gruppo nel corso di un’intervista rilasciata
al quotidiano brasiliano Gazeta Mercantil . ‘Non abbiamo – ha detto Colaninno
– un budget fisso per le nuove acquisizioni perchè questo dipende dalle
opportunità. Il gruppo è fortemente impegnato in Brasile dove
abbiamo investito oltre 3.000 miliardi di lire in telefonia fissa e mobile.
La società ha intenzione di aumentare gli investimenti sia nelle partecipazioni
attuali sia in nuove acquisizioni’.