TCL ha collaborato con THX per lo sviluppo della prossima generazione della sua TV Serie 6 con l’aggiunta di una modalità certificata per il gaming, dando continuità a quanto fatto in questi mesi, con l’azienda che sta cercando di addentare il mercato relativo ai videogiochi. Entrambe le società affermano che l’accoppiamento tra gli slogan “immagini superiori” di TCL e la tecnologia “di classe mondiale” di THX consentiranno di giocare sulla nuova Serie 6 con effetti mozzafiato e con ancora maggior coinvolgimento, secondo quanto dichiarato da TCL.

TCL sempre più presente nel mondo del gaming

THX ha annunciato per la prima volta la partnership con TCL e l’avvento della modalità per il gaming certificata nel corso del CES svoltosi a gennaio del 2020. Ma ora possiamo finalmente sapere qualcosa in più sulla nuova Serie 6 e su questa preziosa aggiunta. Il dispositivo ha ottenuto la certificazione THX, il che significa che è stato sottoposto ad oltre 400 test per garantire un’alta fedeltà di colori, toni e di immagini, viene affermato nella nota. Gli ingegneri di TCL e di THX hanno collaborato per regolare il bilanciamento del bianco, la luminosità, i livelli di nero e la gamma cromatica del dispositivo.

TCL Tv

I videogiochi tendono ad essere più luminosi e più saturi dei classici film, quindi le impostazioni per l’ immagine ed il colore della modalità gaming sono state ottimizzate rendendole ancora più vivaci e lasciando l’immagine sempre nitida, in ogni situazione. Inoltre, la modalità per il gaming consente di avere una risposta più immediata nel passaggio tra tonalità scure e colorazioni più chiare.

THX sta cercando di ritagliarsi uno spazio sempre più importante nel campo del gaming. Non a caso ha avviato importanti collaborazioni anche con Razer, a partire dallo scorso anno, per sviluppare la cuffia Kraken Ultimate caratterizzata dalla presenza del THX Spatial Audio. Se le nuove console, ormai imminenti, si abbineranno perfettamente a questi televisori, la “Modalità di gioco certificata da THX” potrebbe diventare uno standard da tenere d’occhio seriamente anziché restare una particolarità di questo campo.

Fonte:Engadget