Proprio come avevano previsto i fan, il prezzo di Super Mario 3D All-Stars è salito alle stelle in rete dopo l’uscita di produzione dell’iconico videogame di casa Nintendo.

 

Inutile dire che la grande N è stata un pioniere dell’industria dei videogiochi, poiché la società giapponese di videogiochi detiene ora molti videogame storici che celebrano anniversari monumentali, come Donkey Kong, Metroid e, naturalmente, Super Mario Bros. La compagnia ha fatto di tutto per celebrare l’anniversario dell’idraulico baffuto più famoso di sempre nel corso dello scorso anno. Pensiamo infatti al videogame “Super Mario 3D All-Stars“, uscito in edizione limitata per il 25° anniversario della saga, oppure alla micro-console “Game & Watch”.

Per chi se lo stesse chiedendo, il capolavoro videoludico è una raccolta di 3 iconici giochi di Mario in 3D, riportati su Switch. E proprio come promesso da Nintendo, il 31 marzo il gioco è sparito dalla circolazione. Non è più possibile acquistarlo fisicamente o digitalmente. Ergo, ora gli scalper stanno cogliendo l’opportunità per fare soldi velocemente.

Basta farsi un giro su Ebay per capire come la situazione sia degenerata: ci sono persone che vendono il videogioco a circa 25.000 dollari. Sì, avete letto bene, non è un errore di battitura. Personalmente, da persona previdente, ho acquistato il gioco a fine marzo, poco prima del 31 proprio per evitare ciò. Ci domandiamo però, il motivo dietro l’uscita di produzione del videogame in casa Nintendo: astuta mossa di marketing?

Oltre a tutto questo, la società nipponica ha ricevuto un bel po’ di contraccolpo per aver annunciato “The Legend of Zelda: Skyward Sword HD” su Switch per 60 dollari; nonostante questo, il gioco sta diventato rapidamente un best-seller. Sebbene siano circolate molte voci che suggeriscono che i giochi di Super Mario 3D All-Stars potrebbero venire ripubblicati sullo store della console ibrida della casa in un secondo momento, nulla è stato ancora confermato.

Fonte:GameRant