British Telecom torna con prepotenza nel settore mobile iniziando il lancio della sua nuova offerta come operatore virtuale. A parte ciò, l’ex monopolista britannico ha presentato la nuova versione del suo BT Mobile Home Plan. Questo servizio è rivolto alle famiglie che intendono comprare più telefonini dello stesso operatore. Il canone mensile costerà circa 21 Euro per il primo telefono e 14 Euro per ogni cellulare extra, fino ad un massimo di cinque, per ciascun membro di una famiglia. Le chiamate verso i numeri degli altri membri della famiglia saranno gratuite per i primi due minuti. Secondo una ricerca condotta da BT in media una persona telefona a casa cinque volte a settimana, e la maggior parte delle chiamate durano due minuti o anche di meno. Il nuovo servizio sarà lanciato a fine ottobre.