Ricordate come il gigante tecnologico cinese ZTE ha preso d’assalto il settore rilasciando il primo telefono con fotocamera sotto il display lo scorso anno? Bene, il modello noto come “Axon 20 5G” da allora è stato commercializzato per il mercato internazionale, ma la tecnologia della selfiecam under-display è risultata essere ben lontana dall’essere una feature premium. La qualità degli scatti non ha convinto la massa e tantomeno i portali di testing fotografici.

Chi utilizzerà la selfiecam under-display?

ZTE avrebbe dovuto rilasciare una versione aggiornata di seconda generazione della tecnologia della fotocamera UD a bordo della serie Axon 30 che è stata lanciata di recente ma ciò non è accaduto. La società ha successivamente rivelato che il modello dotato di lente sotto lo schermo arriverà entro la fine dell’anno.

Il tipster @iceuniverse ha anche fatto luce sugli OEM che prevedono di rilasciare telefoni con fotocamera under-display nel corso dell’anno corrente. Secondo il leakster,  ZTE sarà affiancata da produttori del calibro di Samsung, Xiaomi, OPPO e Vivo entro dicembre. La fonte ha anche elencato i modelli che utilizzeranno la la tecnologia a bordo e, cosa interessante, saranno tutti prodotti di punta.

Secondo le indiscrezioni, Samsung utilizzerà questo sensore uno smartphone pieghevole, Xiaomi sul Mi Mix 4 e OPPO su uno device foldable. Una perdita precedente aveva suggerito che il Mi Mix 4 avrebbe presentato proprio una selfiecam sotto lo schermo fra le caratteristiche premium.

Si dice che ZTE porterà in commercio una versione migliorata rispetto a quella attuale. Questa dovrebbe essere la tecnologia della telecamera under-display di seconda generazione che è stata svelata al MWC Shanghai nel febbraio di quest’anno. Secondo i rapporti, la feature sarà a bordo dell’Axon 30 standard. Ricordiamo che sono stati svelati solo l’Axon 30 Ultra e l’Axon 30 Pro. Quindi il modello vanilla, molto probabilmente, debutterà con un sensore simile.

Fonte:Twitter Ice Universe