Spotify è pronta a lanciare il suo attacco a YouTube. Stando a quanto riportato dal The Wall Street Journal, la società svedese distribuirà su Android questa settimana Spotify Video, servizio che ha annunciato lo scorso anno. Tale servizio arriverà su iOS la prossima settimana.

Il servizio sarà disponibile solamente come app mobile e sarà lanciato innanzitutto negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Svezia. Tra i partner già annunciati, Spotify ha sottolineato BBC, Comedy Central, ESPN, Vice Media, Maker Studio, Condé Nast Entertainmnent e ABC.

Spotify
Spotify

Il vice presidente dell’area prodotti, Shiva Rajaraman, ha però confessato che la strategia per attirare la base di utenza già esistente verso il nuovo servizio non è ancora definita precisamente: “Ovviamente i nostri utenti principali sono appassionati di musica e non si avvicineranno necessariamente all’app. Quindi non ci sono ricette particolari affinché il tutto funzioni al meglio”.