Il futuro Xperia 5 II di Sony fa capolino tra i rumors di giornata e adesso si può vedere il device in tutto il suo splendore ed in ogni sua angolatura.

Sony Xperia 5 II: ecco tutte le informazioni

Il video promozionale trapelato e ricondiviso dagli USA ci mostra tutte le angolazioni del nuovo flagship di casa Sony. Il telefono ha un look molto simile a quello di Xperia 1 II, grazie ai bordi arrotondati e il suo form factor da 21:9, dando così continuità all’identità progettuale del gruppo. Possiamo vedere, ancora una volta, il misterioso pulsante posizionato proprio accanto al tasto per l’accensione e spegnimento del dispositivo e il bilanciere del volume. Incredibile il ritorno del jack audio da 3,5 mm dopo una breve assenza sui telefoni premium del brand.

Sembra proprio che il dispositivo possa disporre di un display OLED da 6,1 pollici in risoluzione FullHD+, con ratio di 21:9 e refresh rate di 120 Hz; la frequenza di campionamento tattile invece, è di 240 Hz.

Sotto la scocca dovrebbe trovar posto il chipset Snapdragon 865 standard (non il Plus, dunque), coadiuvato da 8 GB di memoria RAM e 128 GB di storage espandibile mediante microSD.

Le fotocamera posteriori sono tre; la principale è un’unità da 12 Mpx con apertura f/1.7 e obiettivo di 24 mm con un campo visivo di 82 gradi. La tele invece, è una soluzione 12 Mpx con apertura f/2.4 e zoom ottico 3X. Infine, la ultra wide è un’ottica da 12 Mpx con apertura f/2.2 con una lunghezza focale di 16 mm e campo visivo di 124 gradi.

Xperia 5 II godrà della possibilità di registrare video a 120 fps in 5K HDR; la batteria sotto la scocca invece, presenterà una cella da 4000 mAh, ricaricabile mediante porta USB C con supporto PD. A bordo troveremo anche un jack audio da 3,5 mm. Le dimensioni del device sono di 158 x 68 x 8 mm di spessore.

Durante la presentazione del telefono che dovrebbe avvenire per il 17 settembre 2020, faremo la conoscenza anche dell’Xperia 1 II con 12 GB di RAM (esclusiva per il Giappone finora), dell’Xperia 8 Lite e dei nuovi Xperia Compact e Premium.

Fonte:Android Headlines