Il noto informatore, Anthony avrebbe rivelato nelle ultime ore i dettagli del prossimo telefono top di gamma di casa Sony, l’Xperia 1 III, attraverso un post su Twitter, assieme al suo presunto prezzo di vendita.

Sony potrebbe annunciare presto il suo nuovo top di gamma

Secondo la fonte, il device erediterà lo schermo 4K HDR OLED visto sul modello già annunciato, con una differenza, una luminosità aumentata del 15%. Allo stesso tempo, lo smartphone dovrebbe essere equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon 888. Il modulo di sblocco tramite impronte digitali dovrebbe essere posto lateralmente. Il prezzo di vendita raggiungerebbe i 1.199 dollari.

Sorprendentemente, la capacità di memoria del nuovo smartphone sarebbe stata ridotta ad 8 GB, rispetto ai 12 GB dell’Xperia 1 II. Non sappiamo se queste informazioni rispecchino effettivamente la realtà, al momento restano soltanto indiscrezioni e sarà necessario attendere le prossime settimane per scovare qualche dettaglio in più. Inoltre, l’informatore non ha rivelato alcuna foto relativa al nuovo telefono. Tuttavia, l’Xperia 1 III dovrebbe essere molto simile al prodotto di precedente generazione e supporterebbe anche la certificazione per la resistenza all’acqua, IP65 o IP68.

Sony Xperia 1 II

I telefoni della serie Xperia di Sony hanno sempre adottato un design simile tra loro, con la presenza dello sblocco tramite impronta posto lateralmente e sulle funzioni legate all’impermeabilità. Passando allo schermo, l’attuale Xperia 1 II sfoggia uno schermo 4K HDR OLED da 6,5 ​​pollici, con un rapporto di contrasto di 1.000.000: 1, mentre la gamma di colori è 100% DCI-P3.

A bordo troviamo il SoC Qualcomm Snapdragon 865 con supporto al 5G. La fotocamera adotta il rivestimento Zeiss T *, con quattro telecamere poste sul retro assieme a due altoparlanti. Il prezzo di listino è di 1.199 euro.

Sony Xperia 1 II

A quanto pare, Sony starebbe lavorando a questo dispositivo da molto tempo ed il lancio sarebbe previsto per il prossimo anno. Tra le novità dovremmo trovare anche una frequenza di aggiornamento aumentata e dei miglioramenti per il modulo della fotocamera principale. Per quanto riguarda la fotocamera frontale, le novità dovrebbero essere legate alla dimensione dell’apertura focale del sensore, che potrebbe essere aggiornata, per migliorare le prestazioni in condizioni di scarsa luminosità.

Fonte:GIZCHINA.COM