Nella giornata di ieri abbiamo assistito al nuovo State of Play di casa Sony; dopo aver appreso della notizia dell’arrivo di un nuovo visore nel 2022, l’azienda ha tenuto un evento virtuale in cui ha svelato diversi nuovi titoli interessanti per PS4 e PlayStation 5. Se volete rivedere la presentazione integrale, vi alleghiamo il video di seguito.

State of Play 2021: cosa è stato annunciato?

Partiamo subito dal nuovo trailer di lancio di Crash Bandicoot 4 It’s About Time per console next-gen. Il platform del marsupiale più famoso di sempre approda ufficialmente su PS5 in una veste simile ma con una maggiore fluidità, una risoluzione più elevata e tante nuove features uniche derivanti dalle potenzialità del DualSense. Approderà su sistemi di nuova generazione il 12 marzo, oltre che su Switch.

Non di meno, è stato annunciato Returnal, un’esclusiva per PS4 di Housemarque, con tanto di gameplay al seguito. Su PS5 approderà invece a fine aprile.

Knockout City invece lo abbiamo già visto pochi giorni fa sul Nintendo Direct. Si tratta di un gioco di EA Originals a tema “dodgeball”. A questo annuncio, è seguito quello di Sifu, Solar Ash Kingdom e Dive Nights At Freddy’s Security Breach.

Non è mancata l’occasione di vedere un nuovo gameplay anche di Oddworld’s Soulstorm, in uscita il 6 aprile.

Gli ultimi tre titoli annunciati sono stati:

  • Kena Bridge of Spirits;
  • Deathloop;
  • Final Fantasy 7 Remake Intergrate.

Questo meraviglioso remake ritorna con tante novità e un nuovo personaggio, tutto da giocare. Non di meno, ci saranno features incredibili legate alla Photo Mode. Quando uscirà? Il 10 giugno 2021.

Che ne pensate di questi videogiochi? Siete rimasti delusi o contenti?

Fonte:YouTube PlayStation