Sony ha appena annunciato che il nuovo sistema PlayStation VR sta arrivando, ma non verrà lanciato quest’anno. Di fatto, il colosso nipponico ha svelato la PlayStation 5 nel 2020 insieme ad una serie di nuovi accessori come le cuffie wireless Pulse 3D, il telecomando multimediale, la stazione di ricarica DualSense e la videocamera HD. Tuttavia, l’azienda non ha presentato alcun nuovo sistema VR. Oggi, il gigante della tecnologia ha rivelato una data di lancio molto approssimativa di questo particolare gadget.

Sony PlayStation VR 2022: non avrà i difetti di quello attuale

Nel post sul blog, la compagnia ha dichiarato che il suo sistema VR di prossima generazione arriverà su PlayStation 5. Il nuovo prodotto fornirà agli utenti un’esperienza ancora più coinvolgente rispetto alla generazione precedente.

Il PS VR 2022 avrà risoluzione, campo visivo, tracciamento e input migliorati. Si collegherà anche alla PlayStation 5 tramite un unico cavo. La seconda affermazione è la parte più interessante dell’annuncio, considerando che configurare l’attuale sistema PS VR è un processo lento e macchinoso.

Un altro aggiornamento che riceverà il sistema next-gen è relativo ad un nuovo controller che avrà alcune delle caratteristiche chiave del DualSense. La nostra ipotesi è che il joypad avrà un feedback tattile coinvolgente e trigger adattivi simili a quelli del controller per PS5.

Sony ha affermato che lo sviluppo del nuovo visore VR è ancora in corso e che non verrà lanciato quest’anno. Lo so, lo so: siamo spiacenti. Sappiamo che ne siete entusiasti, ma dovrete aspettare almeno un anno prima di vederlo e/o averlo.

Tuttavia, i possessori di PlayStation 5 possono ancora utilizzare l’attuale sistema PS VR. La nuova console è retrocompatibile con alcuni giochi per PS VR (quello di Iron Man, per esempio) e ci sono tanti nuovi titoli per PS VR in arrivo come After The Fall, Sniper Elite VR e Humanity, quindi avrete qualcosa con cosa giocare.

Fonte:Blog PlayStation