Dopo le voci circolanti da
diverso tempo sulla nuova versione del fortunato cellulare di Ericsson
T68
che abiliti la presenza degli MMS, i nuovi messaggi multimediali con animazioni
e melodie, ecco apparire le prime immagini del nuovo telefono, con marchio
Sony Ericsson. Il T68i
sarà, infatti, il primo cellulare ad essere prodotto dalla neonata società
nipposvedese.
Oltre al nuovo software,
di cui parleremo in seguito, il T68i varia anche esteticamente, con alcuni
accorgimenti, come la zona dell’altoparlante, completamente rinnovata.
Ma le migliorie maggiori si avranno nella parte software. Il T68i avrà
un software completamente rinnovato, con l’abilitazione alle funzionalità
MMS, tramite le quali si potranno mandare e ricevere messaggi con disegni,
animazioni, melodie e suoni, comprese eventuali foto, che potranno essere
scattate direttamente dal T68i tramite la foto camera di Ericsson Communicam.

Visualizza la scheda di questo cellulare
Sony Ericsson T68i

I formati supportati saranno WBMP,
GIF e JPEG. Le stesse foto, o comunque una qualunque immagine, potranno essere
associate ad alcuni nominativi in rubrica. Nuove
anche le suonerie, supportati, infatti, i formati iMelody, BeMelody e AMR, grazie
ad un vero e proprio browser interno.

La nuova memoria flessibile consentirà
di utilizzarla come meglio si preferisce, a seconda se si vuole immagazzinare
un maggior numero di immagini, o di e-mail o di memo vocali, etc. In questo
modo ogni utente potrà meglio sfruttare le caratteristiche del nuovo T68i a
seconda delle proprie esigenze. Infine annotiamo il supporto all’XHTML, grazie
al quale si potranno visualizzare molti siti Web direttamente dal telefonino.

È quanto meno auspicabile che
gli attuali possessori di T68 possano aggiornare, probabilmente, però, a pagamento,
il software del loro cellulare e renderlo così perfettamente identico alla versione
i. Probabilmente il T68i verrà messo in vendita alla fine di marzo, dopo il
CeBIT 2002 che si terrà ad Hannover, dove sarà presentato ufficialmente. Tuttavia,
già nel corso della prossima settimana saremo in grado di fornirvi alcune anticipazioni
sui nuovi modelli.

L’azienda produttrice ha infatti
indetto una conferenza per presentare alla stampa italiana alcune fra le novità
che ritroveremo al CeBIT, oltre ad una dimostrazione dei nuovi MMS tramite i
propri terminali mobili. Secondo alcune indiscrezioni, il prossimo cellulare
targato Sony Ericsson potrebbe addirittura essere un terminale dual mode GSM/GPRS-UMTS,
da presentare in occasione del CeBIT, ma se ne saprà qualcosa in più solo dopo
la conferenza stampa.