Sul Web è comparsa la prima presunta foto reale dello smartphone con fotocamera sotto il display. Lo scenario è sempre lo stesso: una metropolitana, il probabile insider dell’azienda produttrice con il misterioso device fra le sue mani ed il leaker pronto a scattare.

Samsung o Huawei: di chi è questo smartphone?

Di uno, dell’altro, oppure di nessuno dei due. Impossibile dare una risposta considerando la scarsa qualità dell’immagine. Tuttavia, sono proprio i due colossi appena citati ad essere pronti – o quasi – a presentare il primo smartphone di questo tipo e dovrebbero farlo entrambi a dicembre. Il primato potrebbe dipendere da una manciata di giorni fra un’ufficializzazione e l’altra. Intanto, l’hype cresce.

Negli ultimi giorni non si fa che discutere sul primo smartphone dotato di fotocamera inserita al di sotto del display, che non avrà più un notch standard ma uno molto più piccolo: un micro foro inserito nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Fino ad oggi, nonostante i numerosi leak, non c’era traccia di una foto reale di come potrebbe essere un device di questo genere. Tuttavia, la presunta immagine tanto attesa non ha tardato ad arrivare. Come anticipato, lo scenario ormai è un classico: la maggior parte delle prima immagini reali (o presunte tali) viene scattata in metro. Se siano reali, false oppure reali ma costruite ad-hoc, è tutto da verificare. Di solito, la maggior parte di questi leak si rivela poi attendibile dunque è bene non trascurarli.

infinty-o

Lo smartphone mostrato nello scatto rubato sulla metro cinese è proprio quello che ci si aspetta di conoscere a breve, anche se bisogna guardare l’immagine un paio di volte per poterne cogliere i dettagli perché la qualità è molto bassa. L’utilizzatore lo ha inserito in una cover rugged, probabilmente per renderne difficoltoso il riconoscimento. Difficile dunque recuperare altre informazioni, se non che é presente il jack audio da 3,5 millimetri inserito nella parte del device. Un dettaglio che potrebbe far piacere a tutti quegli utenti che non sono esattamente felici di veder progressivamente scomparire l’ingresso per le cuffie dai nuovi modelli di smartphone.

Dicembre è alle porte, Huawei si ha già fatto la sua mossa pubblicando il primo teaser ufficiale: non resta che aspettare ancora qualche giorno e poi il sipario si alzerà sulla nuova generazione di smartphone, pronta a rimpiazzare quelli dotati di notch standard.

 

Fonte: GSM Arena