Lo Smart Ring di Apple è un dispositivo in fase di sviluppo e dovrebbe permettere di controllare alcuni prodotti della casa di Cupertino oppure servire per interagire con la realtà aumentata.

Alcune voci suggeriscono come potrebbe essere molto utile in abbinamento agli Apple Glass, gli occhiali intelligenti che dovrebbero arrivare entro il 2022.

Smart Ring: cosa c’è di nuovo

Le notizie di una possibile produzione di un anello smart da parte di Apple risalgono a qualche anno fa, ma nelle ultime ore le voci stanno diventando più insistenti.

In un nuovo brevetto depositato presso l’ufficio statunitense preposto, l’azienda di Cupertino ha migliorato il concetto di Smart Ring. Questo nuovo prodotto non è altro che un dispositivo wireless indossabile sulle dita della propria mano.

Questo particolare anello smart dovrebbe avere un input touch per permettere all’indossatore di controllare e gestire un device esterno come un iPhone, un televisore oppure, come già ribadito, gli stessi Apple Glass. Il funzionamento di questo Smart Ring dovrebbe essere molto simile a quello degli Apple Watch. L’anello smart potrebbe servire, infatti, per cambiare canzone, gestire il volume, rispondere ad una chiamata, ecc…

Il device in questione dovrebbe chiamarsi Apple Ring e, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe montare il processore U1.

Fonte:Apple Insider