Procede con celerità la scelta
dei nuovi componenti di rete per l’arrivo degli MMS, il nuovo standard i messaggi
multimediali. Ancora non è chiaro se saranno basati sulle caratteristiche del
WAP o su quelle degli SMS. In ogni caso, gli MMS avranno bisogno di varie componenti
di rete aggiornate e dai formati multipli, come la stessa 3GPP, il gruppo che
si sta occupando del loro sviluppo, ha affermato.

Le tecnologie che serviranno a
convertire gli MMS, saranno basilari per garantire un loro sviluppo celere.
Altra caratteristica fondamentale sarà la politica di tariffazione degli MMS
che non potranno costare molto più di un normale SMS, anche per poter upgradare
facilmente i centri servizi messaggi attuali.