Zaurus SL-5600

Sharp continua nella sua opera di innovazione nel settore della comunicazione mobile presentando l'ultimo nato della serie Zaurus, l'SL-5600, palmare che ricalca l'aspetto dei precedenti PDA di Sharp, ma che vi aggiunge diverse novità a carattere tecnico.

Esteticamente l'SL-5600 è pressoché identico agli altri modelli della serie Zaurus, ma internamente aggiunge il nuovo processore Intel XScale PXA250 da 400 Mhz, 96 Mb di RAM, slot CF e slot SD/MMC. Il sistema operativo è ovviamente sempre basato su Linux ed è il Qtopia ed è dotato anche di Personal Java VM. Il display è da 65 mila colori TFT, con una risoluzione di 240 x 320 pixels. Come negli altri Zaurus, anche l'SL-5600 è dotato di tastiera QWERTY integrata a scorrimento. La batteria è al litio da 1700 mAh ed assicura oltre 20 ore di utilizzo. La connessione col PC può avvenire tramite cavo USB oppure IrDA. Il nuovo Zaurus SL-5600 farà la sua comparsa negli USA nei primi mesi del 2003 ad un prezzo ancora da comunicare.