C’era una volta il casco da sci. Il suo ruolo è fondamentale per la sicurezza e per garantire il divertimento, ma con l’avvento di nuove tecnologie ora il casco può diventare anche “smart” e rappresentare un vero e proprio valore aggiunto per la propria giornata sulla neve. Ne è chiaro esempio il Sena Latitude S1, un casco che alla sicurezza della calotta aggiunge molto di più.

Sena Latitude S1

Anzitutto, grazie alla connessione Bluetooth, il casco Sena Latitude S1 consente di collegarsi automaticamente al proprio smartphone ed ascoltare la propria musica preferita con facilità: lo smartphone può restare tranquillamente riposto in una tasca, le mani possono restare dentro i guanti e le cuffie interne al casco si occuperanno di trasmettere la miglior qualità sonora sulle proprie playlist preferite. In caso di chiamata, inoltre, la procedura è molto semplice per portare avanti una immediata risposta con esclusione della riproduzione musicale e attivazione istantanea della comunicazione vocale. Ma c’è molto di più di questo.

Sena Latitude S1

Il Sena Latitude S1 è infatti un vero e proprio interfono a quattro vie che consente di dialogare con altri amici con medesimo Sena Latitude S1, anche fino alla distanza di 1 Km (indipendentemente dal segnale telefonico mobile), per poter mantenere sempre attiva la comunicazione durante qualsiasi attività. Gli sci portano spesso a distanziarsi benché si stia vivendo assieme la giornata sulle nevi e grazie ad un interfono di questo tipo è possibile restare realmente uniti nel divertimento anche quando le circostanze portano ad essere più distanti. Inevitabilmente questo aspetto è fondamentale anche per la sicurezza, perché senza dover interagire con alcuno smartphone è possibile comunicare eventuali problemi, cadute o quant’altro agli amici nei paraggi.

Indossare un casco da sci Sena Latitude S1, insomma, offre una interconnessione continua all’interno del proprio gruppo. Il casco è confortevole grazie alle regolazioni di taglia (sulla parte posteriore) e di aerazione (sulla parte superiore), mentre un controller a rotella posizionato sul fianco consente di regolare l’audio interno. L’autonomia, tale da poter garantire 8 ore consecutive di conversazione, è più che sufficiente per garantire una intera giornata di divertimento interconnesso.

Riassumendo:

  • range di intercomunicazione tra caschi esteso a 1KM
  • sistema di comunicazione preinstallato
  • interfono indipendente dal servizio di telefonia mobile
  • sistema di ventilazione attivo
  • fascia per fissare la maschera

La protezione dei caschi Sena non è più fine a sé stessa, insomma, ma diventa contenitore per tutta una serie di tecnologie funzionali a rendere l’attività sugli sci più divertente, connessa, coinvolgente e dinamica.

Il dispositivo è pienamente compatibile con Sena Outdoor App, applicazione che consente di personalizzarne ogni singola opzione prima di mettere gli sci ai piedi e partire. Rimettere gli sci ai piedi sarà un vero e proprio tuffo nella libertà: farlo mettendo in testa un Sena Latitude S1 sarà anche molto di più di questo.