Il consorzio Blu Tel, capitanato dalla Società
Autostrade, dovrà presentare entro il 16 luglio la propria offerta per
la gara per l’assegnazione della quarta licenza di telefonia mobile. Entro la
fine del mese il Consiglio dei Ministri e l’Authority per le Comunicazioni dovranno
poi assegnare ufficialmente la licenza. Blu Tel è l’unico consorzio rimasto in gara
dopo l’eliminazione dell’altro concorrente Planet Work che a differenza di quanto
annunciato inizialmente non ha presentato ricorso.