Secondo quanto si apprende, sembra che sia in arrivo una nuova variante dell’ottimo flagship di casa Samsung, il Galaxy S20 FE del 2020. Questa versione presenterà il processore Snapdragon 865 ma la sua connettività sarà limitata al 4G.

Samsung Galaxy S20 FE: stesso SoC, modem diverso

All’inizio di questo mese, una nuova variante del Galaxy S20 FE è stata certificata da WiFi Alliance. Questo smartphone è stato avvistato su NBTC la scorsa settimana con connettività 4G. Ora, pochi giorni dopo, un nuovo rapporto rivela il chipset presente in questo terminale.

Secondo un rapporto di SamMobile, il prossimo modello di Galaxy S20 FE sarà alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 865, ma il dispositivo non avrà la connettività 5G. Sarà limitato al 4G, come confermato dall’ente NBTC la scorsa settimana.

Questa variante del device verrà fornita con il numero di modello SM-G780G. Avrà le stesse identiche specifiche delle varianti originali del Galaxy S20 FE che sono state presenti nel modello svelato a settembre dello scorso anno. Avrà anche un chip MST per Samsung Pay, che non si è presente però nella serie Galaxy S21.

Detto questo, non è noto il motivo per cui Samsung è voglia rilasciare una nuova variante del Galaxy S20 FE a pochi mesi di distanza dal debutto ufficiale dello smartphone. Per chi non lo sapesse, si dice che il successore di questo telefono (Galaxy S21 FE) sia in lavorazione e pare che possa diventare ufficiale già a partire dal mese di agosto. Questo prodotto dovrebbe disporre di supporto per la S Pen, stando ai rumor emersi nelle scorse settimane.

Nelle notizie correlate, Samsung inizierà a vendere l’originale Galaxy S20 FE 5G in India a partire da domani (30 marzo). Questo telefono dovrebbe costare meno di ₹ 50.000 nel mercato interno.

Fonte:SamMobile