Samsung ha lanciato la linea di smartphone Galaxy S21 di punta a gennaio. Tuttavia, come lo scorso anno, si prevede che l’azienda rilasci la variante FE (Fan Edition) nel corso dell’autunno di quest’anno. Ecco come potrebbe risultare il dispositivo qualora la società dovesse scegliere di realizzarlo.

Samsung Galaxy S21 FE: design “made in Italy”

I render 3D sono stati condivisi dal noto portale LetsGoDigital; i designer hanno unito le informazioni trapelate in rete finora e hanno realizzato dei bellissimi render 3D dello smartphone in diverse colorazioni. Si noti che il team ha anche immaginato quella che potrebbe essere la confezione al dettaglio. Attenzione: queste non sono immagini ufficiali ma prodotti realizzati dalla fantasia di fan di grosso talento. Non a caso, l’estetica è immaginata dall’italiano Giuseppe Spinelli (in arte Snoreyn) che è entrato nel team di LetsGoDigital poco più di un anno fa.

Galaxy S21 FE dovrebbe essere il modello più economico della line-up 2021. Considerando che il modello di base della serie S21 utilizza già uno schermo piatto con risoluzione Full HD e un case in plastica, sorge la domanda: “cosa verrà sacrificato nel nuovo modello? A cosa rinunceremo?”

Secondo la fonte, il Galaxy S21 FE punterà ad un pubblico giovane. Lo smartphone sarà disponibile in quattro interessanti colori aventi tonalità pastello: grigio, blu, viola e verde. La protezione dall’acqua IP68 ci sarà, as usual. Lo scomparto della scheda SIM verrà allocato sul frame inferiore e ovviamente, non sarà presente un buco jack da 3,5 mm.

Il terminale non godrà della stessa fotocamera principale vista sul modello di punta al fine di ridurre i costi. La nuova iterazione utilizzerà un design più familiare e la configurazione della fotocamera rimarrà probabilmente la stessa di questa vista sul Galaxy S20 FE dello scorso anno.

Lo smartphone riceverà uno schermo Full HD + da 6,5 ​​pollici. Probabilmente vedremo una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, ma non il supporto HDR.

Il device eseguirà il processore Exynos 2100 o il Qualcomm Snapdragon 888, disporrà di 6 o 8 GB di RAM, 128 o 256 GB di memoria flash interna, di una batteria da 4800 mAh con supporto per la ricarica da 25 W e reverse charging da 15 W. Non sarà disponibile il caricatore nella confezione. Il prezzo di partenza previsto potrebbe essere di 650 euro. Vi piacerebbe?

Fonte:LetsGoDigital