Secondo l’ultima ricerca di mercato di Strategy Analytics, Samsung ha scavalcato Motorola portandosi al secondo posto, dietro a Nokia che resta saldamente in vetta con una quota di mercato del 35%. Il produttore sudcoreano detiene al momento il 14%, mentre Motorola è rimasta ferma al 13%. Tuttavia il mercato della telefonia cellulare in Europa occidentale sta rallentando con l’8% in meno delle vendite rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo Chris Ambrosio, direttore della sezione Wireless Device Strategies (WDS) di Strategy Analytics il passaggio degli utenti ai telefonini di seconda generazione è quasi completato: "Il tasso di crescita del mercato europeo è notevolmente sotto a quello mondiale (+10%) e noi pensiamo che le condizioni rimarranno stabili anche nella seconda metà del 2005. Per invertire questa tendenza i produttori dovranno proporre telefoni 3G con numerose funzioni multimediali a meno di 150 Euro."