Non solo Samsung ha mantenuto la sua posizione di numero uno nel mercato globale degli smartphone, ma è anche riuscita a migliorare le vendite durante il terzo trimestre del 2020. Secondo un nuovo rapporto della società di ricerche di mercato Gartner, l’azienda ha venduto 80,8 milioni di smartphone durante il periodo compreso fra luglio e settembre, praticamente il doppio rispetto a quanto fatto da Apple nello stesso periodo.

Samsung: un terzo trimestre 2020 da record

Le vendite del gigante sudcoreano degli smartphone sono aumentate del 2,2% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno. Di fatto, Samsung è riuscita a “doppiare” Apple durante questo trimestre, il che è un’impresa encomiabile, soprattutto quando il mercato globale dei dispositivi mobili ha registrato un calo del 5,7% rispetto allo scorso anno.

Huawei invece, è stato il secondo marchio di smartphone in termini di vendite, ma la sua quota di mercato è scesa al 14,1%. Anche qui però, bisogna fare un plauso all’azienda cinese, la quale è riuscita a mantenere una posizione da leader nonostante le difficili condizioni in cui versa per via dell’amministrazione Trump. Da quando sono entrate in vigore le sanzioni statunitensi contro la società infatti, la sua quota di mercato è diminuita sempre più. Se si considerano le vendite al terzo trimestre del 2019, si registra una diminuzione del 21,3% rispetto allo scorso anno.

Xiaomi ha sorpreso tutti vendendo oltre 44,4 milioni di smartphone nel terzo trimestre del 2020 e conquistando il terzo posto. La quota di mercato dell’azienda cinese è stata del 12,1%, che rappresenta una crescita del 34,9% rispetto allo scorso anno.

La quota di mercato di Apple è stata dell’11,1% e la società ha venduto 40,5 milioni di iPhone durante il terzo trimestre di quest’anno, ottenendo così il quarto posto di questa bizzarra classifica. OPPO si è posizionata al quinto posto con 29,8 milioni di unità spedite e una quota di mercato dell’8,2%.

In definitiva: il business degli smartphone di Samsung sembra essere andato molto bene durante questi mesi, complici sicuramente i lanci mondiali della serie Galaxy Note20, del Galaxy Z Flip 5G e dello Z Fold 2.  Non dimentichiamoci della serie A e della serie M, apprezzatissime dal pubblico di tutto il mondo. Il brand coreano ha conquistato il primo posto in termini di vendite in Europa, Oriente, Africa, India, Russia, USA.

Attenzione però: la quota di mercato di Samsung dovrebbe diminuire nel quarto trimestre dell’anno a causa del lancio della popolare serie di iPhone 12 di Apple. Ne sapremo di più fra qualche mese.

Fonte:SamMobile