Il 2021 sarà un grande anno per gli smartphone pieghevoli di Samsung, almeno stando alle indiscrezioni trapelate di recente. Non solo ci saranno i successori degli attuali foldable, ma potrebbe arrivare il primo Galaxy Z Fold Lite. Un device che, com’è intuibile, potrebbe essere parecchio economico.

Samsung: il pieghevole economico è in arrivo

A far intuire la possibilità di un pieghevole a “basso costo” è stata la società di ricerca – specializzata in pannelli OLED – UBI Research. La compagnia ha spiegato che Samsung sarebbe a lavoro su tre tipi di pannelli OLED pieghevoli: uno per Z Flip 2, uno per Z Fold 3 e uno per Z Fold Lite.

Quest’ultimo sarebbe proprio l’attesissimo smartphone low cost del colosso sud coreano e sarebbe caratterizzato da uno schermo interno da 7″ e uno esterno da 4″. Tutti i tre device dovrebbero arrivare il prossimo anno, del resto la stessa multinazionale ha confermato il suo interesse verso il settore dei device foldable. Le tempistiche però non sono note in dettaglio: per quello ci sarà ancora da aspettare. Tuttavia, se i due dispositivi premium sembrano destinati ad arrivare dopo il primo semestre del prossimo anno, l’edizione economica potrebbe essere lanciata già durante il primo trimestre.

Infine, ci teniamo a sottolineare che non è chiaro cosa si intenda per “pieghevole economico”, ma una cosa è certa: non c’è da aspettarsi un Samsung Galaxy Z Fold Lite a 500€.

Fonte:Androidcentral