Samsung ha lanciato la serie Galaxy S21 a gennaio. Sono passati appena cinque mesi dall'annuncio, tuttavia, i dettagli sulla futura gamma Galaxy S22 hanno già iniziato a comparire sul web.

Samsung Galaxy S22: gli schermi saranno più piccoli

Secondo diverse fonti, gli smartphone della serie Galaxy S di prossima generazione avranno un display più piccolo rispetto ai modelli di ultima generazione. Queste le dimensioni ufficiose secondo quanto dichiarato da un leakster:

  • S22: 6,06-6,1 pollici;
  • S22+: 6,55 – 6,66 pollici;
  • S22 Ultra: 6,80 – 6,81 pollici.

Come potete vedere voi stessi, la nuova serie di telefoni avrà schermi un po' più piccoli rispetto ai loro predecessori. Giusto per fare un confronto, S21 standard e S21+ sono dotati rispettivamente di pannelli da 6,2 pollici e 6,7 pollici.

Ad ogni modo, si dice che il Galaxy S22 Ultra sia dotato dello stesso pannello da 6,8 pollici del suo predecessore. Inoltre, proprio come quest'ultimo terminale, sarà l'unico modello dell'intera line-up 2022 con uno schermo LTPO.

Detto questo, la risoluzione dello schermo su questi telefoni è ancora un mistero al momento. Ma ci aspettiamo che sia simile alla generazione attuale. Quindi, l'Ultra dovrebbe avere un display WQHD+, mentre i modelli Plus e Vanilla probabilmente avranno pannelli FHD+.

Sfortunatamente, al momento non si sa nient'altro della serie di flagship futuri. Tuttavia, ci aspettiamo di saperne di più su questi telefoni prima del loro lancio ufficiale che ipotizziamo sia all'inizio del prossimo anno. Non di meno, è prevista una partnership con Olympus per quanto concerne il comparto fotografico di bordo. Di fatto, i due costruttori collaborerano per portare una tecnologia innovativa ai sensori dei flagship in arrivo. Non di meno, il SoC Eyxnos 2200 dovrebbe disporre di una GPU AMD capace di uguagliare – finalmente – i rivali e restare allo stesso passo dei competitor.

Fonte:Twitter MauriQHD