La società israeliana Emblaze
Systems
, in collaborazione con la compagnia coreana Samsung,
ha condotto una serie di test sulla propria piattaforma MPEG-4, utilizzando
le infrastrutture di rete di Samsung. I test si sono conclusi in maniera più
che positiva, ragione per cui Emblaze si prepara a fornire la propria piattaforma
a tutti i gestori ed i costruttori che intendano adottarla nei loro terminali
e nelle loro reti.

Il test di interoperabilità ha
avuto luogo a Zurigo e si è basato su di una serie di prove per constare l’effettiva
compatibilità tra la piattaforma di Emblaze e i terminali Samsung per la rete
CDMA2000 1X. I terminali utilizzati per la prova sono stati, oltre a vari PC,
il PDA Compaq iPAQ e lo smart phone Samsung SPH X2000.

Samsung ha anche annunciato la
prossima disponibilità di un nuovo terminale dotato di un innovativo display
a colori TFT, come quelli che utilizzano i notebook. I portavoce di Samsung
affermano che la qualità delle immagini che possono essere visualizzate sul
nuovo display è paragonabile a quella degli schermi televisivi. Il nome del
nuovo cellulare, che funzionerà sulla rete CDMA2000 1X, è SPH X4200.