La collaborazione fra Microsoft e Samsung si estende ben oltre alla semplice integrazione di Xbox Game Pass e Project xCloud con la serie di flagship Galaxy Note20 (vanilla e Ultra 5G) e di tablet Galaxy Tab S7 appena presentati.

Samsung e Microsoft: un perfetto sposalizio

Le due società stanno lavorando infatti, per offrire agli utenti una connessione senza interruzioni fra dispositivi mobili e PC; di conseguenza, i proprietari di Galaxy Note20 potranno sincronizzare Samsung Note con Microsoft OneNote e Samsung Reminders con Microsoft To Do, Outlook e Teams.

Stando a quanto afferma il colosso di Redmond, gli utenti potranno gestire le loro note scritte ed appuntate su Samsung Note sincronizzate con il feed di OneNote in Outlook sul Web o all’interno dell’app OneNote.

Unitamente a ciò, i promemoria di Samsung creati sul Galaxy Note20 e Galaxy Note20 Ultra avranno presto la sync immediata con To Do, Outlook e Teams su computer Windows 10. Dulcis in fundo, arriverà anche l’integrazione di Outlook per smartwatch del brand sudcoreano.

Microsoft afferma che ci sarà un’ottima azione molto particolare per la S Pen sarà disponibile su Galaxy Note20, ma non ha specificato con esattezza cosa significhi questo. Al momento infatti, non sappiamo se il costruttore porterà le funzionalità più recenti sui “vecchi” Galaxy Note. Dipenderà da un semplice update in arrivo nelle prossime settimane o sarà contestuale alla distribuzione della One UI in versione 2.5?

La buona notizia è che i possessori di dispositivi indossabili Samsung godranno presto della possibilità di usufruire di Outlook. Ci sembra scontato dire che Galaxy Watch 3 avrà tale caratteristica, ma ve lo ribadiamo. Ad oggi non sappiamo quando accadrà tutto ciò, ma vi terremo aggiornati non appena ne sapremo di più.

Per quanto concerne Xbox Game Pass, sappiate che dal 15 settembre, con l’arrivo ufficiale di Project xCloud si potrà usufruire di più di 100 titoli Xbox direttamente dal proprio dispositivo Samsung. I business-phone per eccellenza si fregiano anche del titolo di “gaming-phone”; non c’è che dire, un risvolto inaspettato per i nuovi smartphone del marchio dal doppio animo.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Note20: tutti i prezzi

Fonte:SamMobile