Motorola, il secondo produttore al mondo di telefonini, è stata ad un soffio dall’acquisto della divisione di telefonia mobile di Siemens. I documenti per l’acquisto della divisione cellulari Siemens erano pronte per la firma lunedì, prima che la società Usa cambiasse idea, ha riferito oggi la Frankfurter Allgemeine Zeitung, citando fonti di Siemens. Il gigante dell’ingegneria tedesca, che sta cercando da diversi mesi un compratore o un partner per la divisione cellulari, non ha voluto commentare la notizia, così come Motorola. Siemens ha già collaborato con Motorola, fondando sulla tecnologia della società americana i suoi cellulari di terza generazione. Le due aziende hanno anche discusso in passato dell’ipotesi secondo cui Motorola avrebbe rilevato la telefonia mobile di Siemens e quest’ultima avrebbe preso il business delle reti mobili dalla società americana.