H3G ha annunciato che il lancio commerciale del servizio UMTS ad Hong Kong sarà ulteriormente rimandato quanto meno fino al prossimo mese di agosto. Ufficialmente il motivo di tale ritardo è da cercare nella bassa disponibilità di terminali Nec UMTS per Hong Kong, visto il successo ottenuto da 3 in Italia e da poco tempo anche nel Regno Unito, che ha ridotto le disponibilità di videofonini. In realtà, però, dietro potrebbe esserci un problema di compatibilità tra i videofonini Nec ed alcuni elementi della rete UMTS di 3 ad Hong Kong realizzati da Nokia. In effetti una parte del network 3G di Hong Kong è stato affidato alla casa finnica, mentre altre parti sono state realizzate da Nec e Siemens. Pare, quindi, che i videofonini di Nec abbiano diversi problemi con i componenti Nokia. La cosa dovrebbe essere risolta in tempo per assicurare il lancio commerciale nell’isola cinese entro il mese di agosto.