Stando agli ultimi rumor che sono trapelati in rete in queste ore, abbiamo scoperto che Resident Evil VIII godrà di una maggior attenzione alla modalità “esploratore” rispetto ai capitolo precedenti. Capcom di fatto, sta cercando di includere quante più features possibili nel nuovo capitolo del franchise. Queste informazioni ci derivano – ancora una volta – dall’utente di Twitter AestheticGamer,  il quale ha risposto ad una serie di domande sul nuovo horror-game da parte dei fan.

Resident Evil VIII: il gioco sarà più lungo dell’attuale

Secondo l’ultimo rush di informazioni da parte del leaker, sappiamo che la durata del gioco di Resident Evil VIII sarà maggiore rispetto a quella dell’attuale capitolo della saga, così come di RE 2 e RE 3; ha anche affermato – di contro – che il titolo non sarà il più longevo della saga.

Tuttavia, ci saranno moltissimi contenuti opzionali, molti dei quali permetteranno di esplorare maggiormente l’area di gioco. Ecco un interessante spunto che AestheticGamer rivela:

Non conosco il tempo esatto di gioco ma ho sentito in modo abbastanza affidabile dai giochi RE Engine che sarà il più lungo. Non è il gioco RE più lungo in assoluto, personalmente sospetto che sarà più breve di RE6 / RE4, ma ho sentito che è più lungo di RE7 / RE2 / RE3.

All’interno degli spazi di gioco c’è una maggiore attenzione all’esplorazione rispetto a qualsiasi altra versione della saga di Resident Evil, ma sembra che gli sviluppatori stiano adottando un approccio più simile a quello delle Anime, in cui alcune aree sono accessibili all’inizi; se sarete abili ed equipaggiate le gestirete, altrimenti verrete presi a calci in cu**o.

Non c’è che dire: l’utente sa come stimolarci la curiosità; noi non vediamo l’ora che il gioco venga rilasciato al pubblico. Allo stato attuale delle cose, RE 8 è previsto per il debutto su PlayStation 5 e Xbox Series X nel 2021.

Fonte:Twitter AestheticGamer