Una nuova fuga di notizie ci conferma il processore che sarà presente a bordo del nuovissimo Redmi Note 10 di Xiaomi; la versione Global, stando a quanto si evince, sarà dotata di uno Snapdragon 678 di Qualcomm.

Redmi Note 10 Global: un “recap” delle informazioni

Mancano ancora pochissimi giorni all’arrivo sul mercato della serie “Redmi Note 10“. La data prevista è il 4 marzo 2021 in India. Tuttavia, sembra che il lancio negli altri Paesi internazionali non sia poi così lontano. Ci sono state numerosi leaks sui telefoni in arrivo oltre ai dettagli ufficiali, tuttavia, le informazioni più recenti sul Redmi Note 10 rientrano nella prima categoria.

Nuove immagini sono emerse sul web e fanno parte della versione Global del Redmi Note 10. Queste immagini confermano anche alcune specifiche chiave del device in arrivo. Sono state postate su Facebook da Xiaomi Leaks Ph e le foto mostrano l’unboxing del dispositivo in arrivo. L’adesivo applicato sopra lo schermo elenca le specifiche chiave presenti a bordo.

 

Il terminale avrà un DotDisplay AMOLED da 6,43 pollici. Il foro per la fotocamera frontale è posto al centro come potete vedere. Se vi stavate chiedendo quale processore alimenterà il telefono, sappiate che questo sarà lo Snapdragon 678. Si tratta di un processore LTE annunciato da Qualcomm a dicembre dello scorso anno; il chip è una versione aggiornata dello Snapdragon 675 che si trova all’interno del Redmi Note 7 Pro 2019.

Redmi ha inserito una batteria da 5000mAh all’interno del telefono con supporto alla fast charge rapida da 33W, che dovrebbe consentirvi di ricaricare il dispositivo più velocemente rispetto ai 18 W supportati dal suo predecessore.

Non di meno, il prodotto avrà quattro fotocamere con sensore principale da 48 Mpx. Ci sarà anche una camera ultra-wide e una macro per gli scatti ravvicinati. Infine, sarà presente una lente per i ritratti. Ad alimentare il tutto, MIUI 12 basata su Android 11 pronta all’uso.

Fonte:Xiaomi Leaks