Secondo quanto si legge in rete, sembra che tutti i nuovi Redmi Note 10 di Xiaomi che verranno lanciati il prossimo 4 marzo 2021, saranno dotati di processori Qualcomm. Il debutto della serie Redmi Note 10 in India (e successivamente nel resto del mondo) è quasi alle porte e, grazie ai colleghi di 91mobiles, abbiamo appena ricevuto la conferma che tutti i telefoni della gamma utilizzeranno un chipset Snapdragon.

Redmi Note 10: i migliori midrange del mercato

Secondo Xiaomi, la società ha collaborato con il chipmaker americano per portare in commercio i migliori telefoni di fascia media del momento. Sembra infatti che i Redmi Note 10, Note 10 Pro e Note 10 Pro Max saranno alimentati da SoC Snapdragon serie tXX, come indicato da precedenti tweet pubblicati dal profilo Twitter della compagnia.

È anche possibile che il sub-brand di Xiaomi possa utilizzare i nuovissimi Snapdragon 720G, 765G e 768G sui dispositivi in ​​arrivo. I telefoni  dovrebbero anche essere dotati di batterie di grandi dimensioni, di display enormi e di quattro telecamere sulla back cover.

Specifiche Redmi Note 10

Nelle ultime settimane Redmi ha confermato alcune delle funzionalità in arrivo sui nuovi Redmi Note 10. Tutti i telefoni dovrebbero essere dotati di un display perforato con frequenze di aggiornamento elevate e pare che offriranno la certificazione IP52 per resistere alla polvere e all’acqua. I device saranno protetti da vetro Gorilla Glass nella parte anteriore e avranno una struttura premium. Secondo i poster rilasciati da Xiaomi, i device avranno anche audio ad alta risoluzione e batterie di grandi dimensioni che permetteranno di avere un’autonomia record.

Xiaomi ha anche confermato che i terminali riceveranno un feedback tattile migliorato e la variante Pro potrebbe persino avere uno scanner di impronte digitali in-display (questo implica uno schermo con tecnologia AMOLED). Ad oggi sappiamo che tutti i prodotti avranno un’attenzione particolare al gaming da mobile e pare che alcune varianti disporranno anche del modem per la connettività 5G.

Come da rumor precedenti, il Redmi Note 10 standard avrà un chipset Snapdragon 732G, un display da 120 Hz, una configurazione con quattro telecamere con sensore principale da 64 megapixel, fino a 6 GB di RAM, 64 GB di memoria e una batteria da 5.050 mAh. Tuttavia, non dovremo aspettare troppo a lungo per scoprirlo, poiché mancano solo poche settimane alla presentazione ufficiale.

Fonte:91mobiles