Il sub-brand di OPPO si sta ora preparando per il lancio del suo nuovo smartphone appartenente alla serie V. Esatto, avete capito bene: stiamo parlando dell’attesissimo Realme V15. Il produttore cinese di dispositivi ha appena affermato che rilascerà il device nelle prossime ore in terra natia. Dopo un primo timido lancio interno, ci sarà un debutto su scala globale. Dato che la presentazione è dietro l’angolo, il vicepresidente dell’azienda Xu Qi Chase ha deciso di anticipare un aspetto chiave del terminale per stuzzicare maggiormente la curiosità dei fan.

Realme V15: presentazione fra pochissime ore

In un recente poster teaser, il vicepresidente di Realme Chase ha rivelato che Realme V15 arriverà con il supporto alla ricarica super veloce da 65 W. Il teaser ci ricorda inoltre che la presentazione avverrà oggi, giovedì 7 gennaio 2021. Purtroppo il VP della compagnia non ha condiviso altre informazioni rilevanti sullo smartphone, ma c’è da dire che, grazie ai tipster e agli elenchi delle certificazioni sappiamo oramai quasi tutto.

In merito al nuovissimo Realme V15, il produttore di smartphone è rimasto sul vago, non fornendo quindi dettagli rilevanti sul dispositivo stesso. L’azienda non ha davvero specificato alcuna feature software o hardware relativa al prodotto. In passato però, la società ha condiviso alcune immagini del dispositivo sui social media. Le foto confermano che il dispositivo arriverà con una back cover mostrante un modulo rettangolare avente tre lenti e con una selfiecam incastonata nell’angolo superiore sinistro.

Sebbene Realme non abbia davvero rivelato molto, le precedenti fughe di notizie e voci sono qui per aiutarci con le nostre aspettative. Si vocifera che Realme V15 sia dotato di un chipset MediaTek Dimensity 800U e di un fingerprint in-display posto sotto il pannello AMOLED. Vari rapporti indicano anche che vi sarà il supporto alla connettività 5G. Considerando che il dispositivo sta arrivando con la fast charge rapida da 65 W, ci aspettiamo che la compagnia introduca una batteria dalle grandi dimensioni.  Lo smartphone dovrebbe essere alimentato dall’ultimo sistema operativo Android 11 con skin personalizzata dell’azienda. Per ogni dettaglio ufficiale, non ci resta che attendere la presentazione del gadget. Restate connessi con noi per conoscere tutti i dettagli in anteprima.

Fonte:GSMArena