Il sub-brand di OPPO ha confermato oggi che annuncerà la serie di smartphone Realme Q3 il 22 aprile in Cina. La serie Q2 dello scorso anno includeva tre modelli come (Q2i, Q2 e Q2 Pro); tuttavia, sembra che formazione di quest’anno possa includere solo due device all’interno della nuova gamma.

Realme Q3: cosa sappiamo?

Oltre a confermare la data di lancio della serie Realme Q3, il CMO di Realme China ha condiviso un poster dello smartphone Q3 Pro. Il portatile sfoggia una back cover luminosa fluorescente con un look opaco lucido.

La parte posteriore presenta anche un marchio “Dare to Leap” di grandi dimensioni sul retro. L’angolo in alto a sinistra ha un sistema a tripla lente con una fotocamera principale da 64 MPX e un flash LED. Il produttore cinese deve ancora confermare i dettagli fini dello smartphone.

Realme Q3 Pro

L’aspetto posteriore del telefono suggerisce che questo potrebbe essere il fantomatico device Realme RMX2205 che è stato recentemente approvato dall’autorità cinese TENAA. Il suddetto terminale dovrebbe offrire specifiche come un display AMOLED FHD + da 6,43 pollici con un lettore di impronte digitali sullo schermo, una batteria da 4.500 mAh e un sistema operativo Android 11.

Altri rapporti hanno rivelato che il display del telefono dovrebbe supportare un’elevata frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz. Si ipotizza che possa arrivare con il supporto per la ricarica rapida da 65 W e che possa sfoggiare un frame sottile di 8,4 mm.

L’RMX2205 è apparso anche sulla piattaforma di benchmarking Geekbench. L’elenco rivela che il gadget è alimentato dal chipset Dimensity 1100 e che vanta a bordo ben 8 GB di RAM. Gli altri dettagli dello smartphone sono attualmente nascosti. Nei test single-core e multi-core di Geekbench, lo smartphone ha ottenuto rispettivamente 856 e 3538 punti.

Fonte:MySmartPrice