I nuovi smartphone Realme potrebbero venir presentati il prossimo 1° settembre; questo è quanto trapelato da un post condiviso su Weibo dal CMO dell’azienda, Xu Qui Chase. In un secondo post invece, il direttore suggerisce che i futuri dispositivi saranno molto sottili e offriranno una lunga durata della batteria.

Realme: tante conferme e piccole informazioni

I nomi dei device sono ancora sconosciuti, ma con buona probabilità potrebbe trattarsi dei Realme RMX2176 e RMX2121 da poco apparsi nel database di TENAA.

Un altro informatore ha affermato che più aziende terranno un evento di lancio il 1° del prossimo mese e Realme dovrebbe essere proprio una di queste. I post pubblicati dal CMO di Realme suggeriscono che i telefoni disporranno di uno chassis sottile e di una batteria dalla lunga durata sotto la scocca. Nello specifico, è stato riferito che ci saranno celle da 4300 e da 4500 mAh alloggiate all’interno di corpi con spessore inferiore agli 8 mm e con un peso totale del device inferiore ai 200 grammi.

Dall’elenco TENAA è emerso poi che il Realme RMX2176 avrebbe supportato la fast charge da 65W.  I due dispositivi sono stati certificati anche presso l’ente cinese 3C. La compagnia però, non ha condiviso alcune informazione aggiuntiva.

Da ciò che ha comunicato un ulteriore tipster, ZTE, Honor e Realme sono le società che annunceranno i nuovi prodotti a breve.

ZTE dal canto suo, sarebbe pronta a lanciare l’Axon 20 5G, primo smartphone al mondo con la fotocamera nascosta sotto al display (grazie alla collaborazione di Visionox), con processore Snapdragon 765G sotto la scocca e modem per l’ultra connettività.

Honor invece, dovrebbe svelare nuovi smartwatch (secondo recenti rumor dovrebbero presentar un design con cassa quadrata simil-Apple Watch) e la nuova iterazione delle fitness tracker economiche di successo del marchio. Che sia finalmente arrivata l’ora di vedere Honor Band 6?

Fonte:ITHome