Il produttore cinese di smartphone Realme dovrebbe lanciare un nuovo entry-level chiamato Realme C11 (2021). Questo dispositivo ha già ricevuto più certificazioni e, poco prima del suo annuncio ufficiale, è stato certificato anche dalla FCC.

Realme C11 2021: rumor

Secondo l’ente FCC , l’imminente Realme C11 (2021) con numero di modello RMX3231 sarà supportato da una batteria da 5.000 mAh, misurerà 165,2 x 76,4 x 8,9 mm e peserà 190 g. Inoltre, è emerso che per quanto riguarda il software, il dispositivo eseguirà Android 11 (realme UI 2.0) fin da subito.

Facendo riferimento alle precedenti certificazioni, il prossimo terminale economico della società cinese sarà limitato ad una versione 4G e potrebbe essere rilasciato oltre nei mercati dell’India (BIS), Thailandia (NBTC), Indonesia (TKDN) anche in altri, compreso quello italiano.

Dato che al momento non si sa altro, segnaliamo che come per il suo predecessore (il Realme C11), possiamo aspettarci che il Realme C11 2021 sia dotato di un display HD +, una configurazione a doppia fotocamera, WiFi a banda singola, jack per cuffie da 3,5 mm, slot per schede MicroSD e una porta MicroUSB.

Nell’attesa di saperne di più, ricordiamo anche che un altro device della compagnia è prossimo alla presentazione. Parliamo del Realme C20, terminale della serie C del sub-brand di OPPO che dovrebbe avere sotto cofano il chipset MediaTek Helio G35 già a bordo dei fratelli Realme C11, C12 e C15. Il dispositivo avrà un pannello LCD IPS da 6,5 ​​pollici, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna e una batteria è un’unità da 5.000 mAh con supporto alla ricarica da 10 W.

Fonte:gizmochina