Solo qualche giorno fa vi abbiamo parlato di Razer perché ha messo le mani sulla console Ouya, uno dei suoi principali concorrenti. Oggi torniamo a trattare della stessa azienda per una ragione differente: il suo prodotto, Forge TV, è arrivato finalmente anche sullo store di Google. Ricordiamo che da aprile questo apparecchio ibrido basato su Android, a metà strada tra un media player e una console da gioco, era già disponibile su Amazon. Peraltro allo stesso prezzo: 149,99 Dollari.

Razer Forge TV
La Razer Forge TV sul Google Store

Sul Play Store di Google con questa cifra si può prendere il bundle console + gamepad Bluetooth della Forge TV (denominato Serval). Purtroppo non è possibile acquistare separatamente le due componenti: o meglio, è possibile acquistare un ulteriore controller (al prezzo di 79,99 dollari), ma non la sola unità principale. Questo perché Razer non vuole vendere la Forge TV come un semplice set top box, ma preferisce forse che venga concepita come una vera e propria console da gioco.

La cosa comunque stupisce perché su altri negozi online la sola unità centrale può essere acquistata (per 99,99 dollari). Da tener presente, tuttavia, che Razer Forge TV non ha un telecomando: chi non ha il controller deve usare necessariamente un’app per controllare le funzioni a schermo.
Un vantaggio interessante del Serval Controller è che può fungere da periferica di controllo anche per diversi modelli di smartphone Android, dunque chi lo possiede può farne uso su più dispositivi. A questo va aggiunto il fatto che il controller contiene anche un piccolo auricolare Bluetooth che può essere utilizzato per le chiamate con gli smartphone.

Dal punto di vista hardware Razer Forge TV è messa meglio del Nexus Player di Google: dispone di un SoC Snapdragon modello 805 (quattro core di tipo Krait 450 a 2,5GHz più GPU Adreno 420), RAM da 2GB e 16GB di memoria. Ricordiamo che invece il Nexus Player monta un processore Intel Atom Z3560 (quad-core da 1,8GHz), 1GB di RAM e 8GB di spazio per app e dati. Ciò dimostra che  Google nel suo negozio è disposta a vendere anche prodotti in diretta competizione con i propri, perché evidentemente ha interesse che il parco dispotivi Android cresca ancora, e molto, anche a discapito magari di un tornaconto immediato.

Attenzione perché la Forge TV al momento è disponibile solo negli Store Google di Stati Uniti e Canada. Non sappiamo se Razer intenda portare questa console anche sul mercato europeo usando lo stesso canale di distribuzione.