All'inizio della giornata di ieri, un funzionario di Xiaomi ha annunciato che la società non lancerà nuovi tablet in questo mese. Ma il dirigente ha aggiunto che i nuovi device arriveranno nella seconda metà di quest'anno.

Xiaomi Mi Pad 5 soltanto nella seconda metà dell'anno

Secondo Wang Teng Thomas, product director del gigante tecnologico cinese, la compagnia lancerà nuovi tablet entro la fine dell'anno e non questo mese. In una risposta ad un utente Weibo, un sito web di microblogging cinese, il direttore ha dichiarato che il Mi Pad 5 non arriverà questo mese, ma un nuovo PC portatile approderà intorno alla fine di questo mese.

Questo nuovo laptop si chiamerà “RedmiBook Pro” e presenterà il processore Ryzen di AMD. Tuttavia, l'alto funzionario del produttore cinese di smartphone si è astenuto dal menzionare date o dettagli specifici relativi a questo lancio. Parlando del Mi Pad 5, il tablet arriverà in una variante Basic e una Pro, con quest'ultima dotata di un pannello LCD che supporta la risoluzione 2K insieme a una frequenza di aggiornamento di 120Hz e una frequenza di campionamento tattile di 240Hz.

Il tablet supporterà anche il controllo touch a livello 4096 insieme a uno stilo. Sotto il cofano, il dispositivo ospiterà un processore MediaTek Dimensity 1200, mentre il modello base sarà equipaggiato con il chip Snapdragon 870. Quindi restate sintonizzati per ulteriori dettagli, poiché forniremo aggiornamenti non appena saranno disponibili.

Nelle notizie correlate, è emerso che Xiaomi ha intenzione di lanciare un nuovo smartphone rivoluzionario denominato “Mi Mix 4“; il super flagship sarà dotato di tecnologie all'avanguardia come il sensore per la fotocamera sotto il display e molto altro ancora. Intanto, noi attendiamo l'arrivo in Italia del Mi 11 Ultra. Quando sarà acquistabile da noi? Semplice: dal prossimo 11 maggio. Siete pronti?

Fonte:Gizmochina