Stando a quanto si evince, la prossima console di gioco portatile di Qualcomm non avrà un modem 4G/5G. Alcuni mesi fa, è stato riferito che il chipmaker avesse in sviluppo una console portatile simile alla Nintendo Switch. La fonte ha menzionato i dettagli chiave tra cui il design e le specifiche; fra queste, abbiamo letto del supporto alle reti di quinta generazione tramite il modem Snapdragon X55. Ora sono emerse nuove informazioni che affermano che il terminale non godrà di alcun modem.

Qualcomm: cosa sappiamo della console simil Switch?

Secondo Roland Quandt di Winfuture.de, la console portatile Qualcomm non avrà un modem 4G o 5G poiché utilizza il chipset APQ8350 (Application Processor) e non SM8350 (Snapdragon 888 Mobile Platform).

L'APQ8350 dovrebbe avere un'architettura simile all'SM8350 tranne che per l'assenza del modem, anche se disporrà di un modulo Wi-Fi per la connettività.

Non sappiamo se è sempre stato così fin dall'inizio o se Qualcomm ha cambiato idea e ha deciso di non includere un modem. C'è anche la possibilità che l'azienda stia testando due versioni di questi dispositivi, il che significa che il rapporto precedente potrebbe non essere corretto ma potrebbe benissimo riferirsi ad un'altra versione dello stesso gadget.

Anche se avere un modem sarà una buona cosa, non possiamo escludere che la connessione mobile avrà sicuramente un effetto significativo sulla durata della batteria. Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite si connettono entrambi tramite Wi-Fi e riescono ad avere una durata della batteria compresa tra le 4,5 e 9 ore e le 3-7 ore, rispettivamente a seconda dell'utilizzo. Se l'attenzione di Qualcomm è sul dispositivo con una durata della batteria più lunga, allora è comprensibile il motivo per cui non vuole inserire un modem nel dispositivo.

Finora, sappiamo che la console di gioco Qualcomm avrà controller rimovibili, una batteria da 6000 mAh con supporto per Quick Charge, una porta USB-C e supporto per l'uscita del display. Funzionerà con Android 12 pronto all'uso e avrà anche Epic Game Store preinstallato.

Considerando che il lancio del dispositivo non è previsto prima del prossimo anno, c'è la possibilità che alcune di queste funzionalità cambino. Tuttavia, siamo ansiosi di vedere cosa ha in serbo il chipmaker per i giocatori mobili.

Fonte:Twitter Roland Quadnt