L’ultimo chipset di Qualcomm è lo Snapdragon 780G 5G a 5 nm; per chi non lo sapesse, questo è il primo chipset facente parte della serie 700 realizzato secondo un processo architettonico a 5 nanometri.

Qualcomm: svelato in anticipo il nuovo SoC per la fascia media premium

Qualcomm ha un appena annunciato (in maniera ufficiosa) un nuovo processore per la fascia media; si chiama Snapdragon 780G 5G e viene fornito con CPU, GPU, motore AI, ISP e molti altri elementi decisamente migliorati.

Il SoC deve ancora essere presentato dal vivo ma il blog tedesco Winfuture.de ha trovato il comunicato stampa e alcuni dettagli aggiuntivi. L’azienda dovrebbe rilasciare ufficialmente il processore nella giornata di oggi.

Lo Snapdragon 780G 5G è un unità a 5 nm simile al chipset top di gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 888. Viene prodotto nelle fonderie Samsung, è un’octa-core e presenta due core Cortex-A78 con clock a 2,4 GHz e sei Cortex -Cores A55 con clock a 1.8GHz. Per la sua GPU, c’è l’Adreno 642 che offre veri giochi HDR a 10 bit, giochi ultra fluidi e driver GPU aggiornabili.

Ha anche un nuovo triplo ISP, il primo per la serie Snapdragon 7, chiamato Spectra 570, e può scattare da tre telecamere contemporaneamente. Ciò significa che può acquisire contemporaneamente da obiettivi zoom, grandangolari e ultrawide. Il comunicato stampa di Qualcomm afferma anche che ha una “nuova architettura in condizioni di scarsa illuminazione che alimenta foto di qualità professionale in qualsiasi condizione di luminosità“. C’è anche il supporto per l’acquisizione di video 4K HDR e HDR10 +.

Lo Snapdragon 780G 5G è dotato di un motore AI di sesta generazione, l’Hexagon 770, che dispone fino a 12 AI TOP, il doppio rispetto al suo predecessore. Qualcomm Sensing Hub di seconda generazione integra un processore AI a bassa potenza per l’elaborazione audio.

Per il modem, troviamo il sistema RF Snapdragon X53 5G che vanta velocità di download fino a 3,3 Gbps su frequenze inferiori a 6 GHz. Il SoC ha anche la tecnologia FastConnect 6900 e offre velocità Wi-Fi 6 multi-gigabit fino a 3,6 Gbps. Supporta anche Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2 con le stesse funzionalità audio dello Snapdragon 888 e la nuova tecnologia Snapdragon Sound.

Qualcomm afferma che i dispositivi commerciali alimentati dal nuovo chipset sono previsti nel secondo trimestre dell’anno e WinFuture aggiunge che questa CPU potrebbe fare il suo debutto nello Xiaomi Mi 11 Lite 5G.

Fonte:WinFuture